Progetti umanitari e donazioni realizzate

I giochi della befana ai bambini del reparto pediatria dell’Ospedale di Imola.

In data 06 gennaio 2017, il Dott. Roberto Franchini, nostro Accademico e Presidente del Rotary Club di Imola, grazie al supporto dell’Associazione il Ponte Azzurro, ha donato 400 euro in giocattoli ai piccoli degenti. Molto apprezzata l’iniziativa studiata e realizzata dal Dott. Franchini, il quale ha fortemente voluto la coopartecipazione al progetto della Real Academia con la Sezione del Rotary Club da lui presieduta. Unanime l’apprezzamento avuto anche dalla stessa AUSL Emilia-Romagna che ha invitato il Dott. Franchini a non abbandonare l’idea di ripetere analoga iniziativa il prossimo anno.

pediatriaimmagini-quotidiano-net

Notizie: (Il resto del Carlino)

http://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/befana-ospedale-imola-1.2798723

Dono di un ritratto al Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.

ROMA – Questa mattina presso la sede del Gran Priorato del Sovrano Militare Ordine di Malta di Roma a Santa Maria in Aventino, il cav. Angelo Musa, accompagnato dal Cav. Stefano Zauli Vice Delegato della Delegazione di Veroli (FR) dello SMOM, ha donato, un ritratto in olio su tela, dipinto dall’artista pugliese Ester Ferraro, raffigurante il Gran Maestro Frà Matthew Festing, con le insegne della sua arma gentilizia. A riceverli il Gran Priore S.E. Fra’ Giacomo dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, unitamente al Segretario Generale del Gran Priorato Marchese Loredano Luciani Ranier e al Cancellere Nobile Andrea Nannerini, Marchese di Nannarini. Nel corso della cerimonia di consegna, il Gran Priore, che ha ricevuto l’omaggio per conto del Gran Maestro – assente per impegni istituzionali internazionali – rivolgendo sincere parole di ringraziamento, ha ricambiato il dono ricevuto, donando a sua volta, una pubblicazione in tre volumi di Annibale Ilari, dal titolo “I Gran Priori di Roma del Sovrano Ordine di Malta”.

Donazione di Natale in favore del Gran Priorato di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Proseguono a ridosso delle festività Natalizie le piccole ma significative iniziative benefiche messe in atto dalla Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris. Giovedi 18 dicembre u.s. il Presidente, Cav. Angelo Musa, collaborato dal Cav. Accademico Valter Lorenzetti, ha effettuato una donazione di circa 150 chilogrammi di pasta fresca al gruppo di volontari dello SMOM del Gran Priorato di Roma, che gli stessi distribuiranno alle persone bisognose di un piatto caldo nei giorni di Natale. La pasta è stata gentilmente offerta da un noto pastificio ciociaro, che ha peraltro garantito future donazioni. Il titolare del pastificio si è inoltre complimentato con la nostra associazione per le piccole ma significative iniziative messe in campo. Infatti basterebbe un piccolo contributo di ognuno di noi per alleviare le ormai incontrollabili problematiche di natura assistenziale presenti sul nostro territorio.

smom2 smom 1

Delegazione Sardegna – Visita ai degenti dell’Ospedale Civile di San Marcellino di Muravera (CA).

Questa mattina, il delegato della Regione Sardegna della Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris, Accademico d’Onore (Benemerito SMOCSG) Stefano Galdi, insieme al Vespa Club San Vito, hanno fatto visita ai degenti dell’Ospedale Civile San Marcellino di Muravera (CA).
Sono stati visitati i reparti di Chirurgia, Medicina, Dialisi e Pronto Soccorso, donando ai ricoverati ed al personale sanitario ivi presente, un piccolo segno del Santo Natale: le medeglie benedette di Papa Francesco e della Madonna N.S. di Bonaria.
Un gesto che è stato apprezzato da tutti!
Il Delegato della Regione Sarda, auspica sempre nuovi progetti per il futuro, in primis a favore dei bisognosi.

2

1

Academia Sancti Ambrosii Martyris, cena di solidarietà in Sicilia.

Immagine

Si sono concluse nei giorni scorsi le attività benefiche estive nella Regione Sicilia che la Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris, ha portato avanti con amore, dedizione e senza sosta su tutto il territorio.

Per concludere al meglio la calda stagione, gli Accademici Antonino Smiroldo, Salvatore Vassallo e Giuseppe Fabio Lusitano, hanno organizzato una cena di solidarietà che si è tenuta presso un noto locale sito nel cuore di Palermo.
L’evento è stato ideato per regalare “un sorriso” ai piccoli bambini ospiti della comunità alloggio per minori di tipo residenziale “La Casa del Faro” di Altavilla Milicia, struttura che accoglie ragazzi e ragazze di età compresa tra i 6 ed i 13 anni.

Durante la cena a base di antipasti, pizza e bibita (menù preferito dai piccoli Leandro, Heidi ed Eslam), non sono mancati momenti di allegria e di spensieratezza.
Ringraziamenti da parte del Signor Lorenzo Floridia Responsabile della comunità, sono giunti ai Signori Vassallo e Smiroldo, i quali sono stati invitati a trascorrere un pò del loro tempo libero all’interno della struttura (proposta ben accolta dai benefattori che si sono ripromessi di visitare quanto prima la casa).
Al termine della serata i bambini hanno donato alla Nobilis dei “disegni” realizzati durante le attività che vengono svolte in struttura grazie all’impegno quotidiano degli educatori, e che saranno custoditi ed esposti presso la sede dell’Associazione, mentre il Responsabile Signor Floridia è stato insignito del titolo di “Accademico Benemerito” della Nobilis Academia, ricevendo l’attestato di nomina che il Presidente Cav. Angelo Musa ha voluto concedergli per l’impegno professionale dimostrato nell’operare quotidianamente in favore dei minori, dedicandosi al bene comune nel rispetto delle regole.

La Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris regala un sorriso ai bambini.

10698414_910165045678973_8020345946276412168_n-1

Maggio 2015

Continuano incessanti le attività filantropiche poste in essere dalla Nobilis Academia in favore della collettività, infatti il 23 maggio u.s., gli accademici  Antonino Smiroldo e Salvatore Vassallo, collaborati dal Presidente Cav. Angelo Musa, hanno fatto visita ai piccoli bambini della comunità alloggio per minori “Veronica Briguglio”, gestita dall’Istituto Suore Cappuccine del Sacro Cuore di Olivarella.
Nell’occasione i delegati accompagnati dalle Suore presenti, hanno visitato la struttura ove sorge la comunità alloggio, apprendendo che l’Istituto pur avendo una fisionomia propria, è aggregato all’Ordine dei Frati Minori Cappuccini e a quello delle Clarisse, professa la Regola e vita del Terzo Ordine Regolare di San Francesco d’Assisi e gode dei benefici spirituali della famiglia Francescana.
Subito dopo la visita, i delegati hanno trascorso un pò del loro tempo intrattenendosi con il personale della struttura e giocando con i piccoli ospiti, ai quali hanno regalato un sorriso, donando altresì all’Istituto, 20 (venti) paia tra lenti da vista ed occhiali da sole che verranno usati dai minori presenti in comunità e dalle Suore Cappuccine bisognevoli.
Al termine dell’incontro, le Religiose hanno consegnato una lettera di ringraziamento da far recapitare al direttivo della Nobilis, esprimendo profonda gratitudine per la donazione che con grande generosità è stata compiuta.

 

 

La Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris vicina ai più bisognosi.

Immagine Immagine1

Maggio 2015

Nei giorni scorsi, si è svolta l’attività di beneficienza verso i più bisognosi voluta dal Presidente della Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris Cav. Angelo Musa, che coadiuvato dagli Accademici Salvatore Vassallo e Antonino Smiroldo, ha aderito al progetto “Briciole di Salute” attuato dalla Delegazione Sicilia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.
Briciole di Salute, nasce nell’ambito del progetto denominato “La Fame del nostro vicino”, ideato per far fronte alla difficile situazione economica che le famiglie meno abbienti percepiscono anche sotto forma di crisi alimentare, con l’obiettivo di offrire un aiuto concreto a quanti si trovano in condizioni di disagio economico e sociale, avendo come scopo la distribuzione alimentare ai bambini di età compresa tra 0 e 3 anni, verso i quali necessità più attenzione, ponendo in essere iniziative costanti di solidarietà cristiana (nell’occasione sono state donate derrate alimentari nella quantità di 100 litri di latte, 50 kg di pasta e 20 kg di biscotti), i quali sono stati distribuiti alle famiglie bisognose.
A termine dell’iniziativa, il Cav. Musa, non nuovo ad attività benefiche, ha sottolineato come la sua Associazione consegue finalità di solidarietà ispirate dai più alti valori della cultura cristiana, incentivando l’attuazione di scopi filantropici, religiosi e culturali, ringraziando altresì i rappresentanti presenti sul territorio Siciliano Sigg. Vassallo e Smiroldo, per essersi spesi in modo propositivo al raggiungimento degli scopi sociali, ponendo in essere un comportamento ineccepibile incentrato sul costante aiuto ai più bisognosi con opere umanitarie di profonda sensibilità verso il prossimo.

 

 

Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris e Croce Rossa Italiana vicine ai più bisognosi.

FB_IMG_1431252736625 FB_IMG_1431252751311 FB_IMG_1431252773898

 

Maggio 2015

Solidarietà e collaborazione verso i più bisognosi restano gli interessi al centro dell’opera della Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris.

Un ulteriore tassello di solidarietà è stato aggiunto alle attività benefiche portate avanti dalla Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris, in favore dei più bisognosi ed in costante collaborazione con le associazioni di volontariato presenti su tutto il territorio.
Nei giorni scorsi, infatti, gli Accademici Salvatore Vassallo e Antonino Smiroldo, sotto l’attenta guida del Presidente Cav. Angelo Musa, hanno fatto visita al personale della Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Barcellona Pozzo di Gotto, incontrando i volontari ed il Presidente Gabriella Deplano.
L’attività rientra nell’ambito del progetto che la Nobilis Academia ha ideato per far fronte alla complicata situazione economica che le persone meno agiate avvertono sotto ogni forma di mancanza, con l’obiettivo di destinare un aiuto concreto a quanti si trovano in condizioni di disagio finanziario, ponendo in essere iniziative di costante solidarietà cristiana. Nell’occasione sono stati donati al Comitato locale della Croce Rossa, capi di abbigliamento e di vestiario intimo femminile che i volontari distribuiranno alle donne in difficoltà presenti sul territorio di loro competenza. L’incontro ha avuto termine con la consegna di attestati di riconoscimento che entrambi le associazioni hanno stilato come segno di tangibile collaborazione ed impegno in favore delle attività benefiche poste in essere.

 

Donazione di attrezzature medico-sanitarie alla città di Fatima (Portogallo).

Dal mese di settembre 2014 al mese di febbraio 2015, il direttivo della Nobilis, collaborato e economicamente aiutato dai sottonotati amici e confratelli Costantiniani, ha raccolto il seguente materiale sanitario: 1 Ambulanza marca Iveco – 7 sedie a rotelle – 2 deambulatori per disabili – 2 tende del tipo PMA – 1 barella spinale e altro materiale. Il Materiale reperito è stato successivamente donato per le esigenze dei confratelli e amici volontari Portoghesi, che lo utilizzeranno durante il pellegrinaggio di fedeli al Santuario Mariano per assistere pellegrini affetti da gravi patologie e handicap. Su volontà della Presidenza e dei confratelli Costantiniani che hanno partecipato al progetto, lo stesso è stato patrocinato dalla Delegazione Vicaria per la Città di Roma del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Apprezzamenti e ringraziamenti sono giunti alla presidenza sia dai vertici della Sacra Milizia Costantiniana che dal Capo della Casa Reale di Portogallo, coopatrocinatore del progetto umanitario atto ad alleviare soferenze dei meno fortunati.

Cav. con Placca SMOCSG Angelo MUSA
Comm. SMOCSG Arturo CANNAVACCIUOLO

Comm. SMOCSG Efisio PILIA
Cav. SMOCSG Luigi ROGLIANO
Cav. con placca SMOCSG Giampaolo GUIDA
Cav. con placca SMOCSG Carmelo SAMMARCO
Cav. Gr.Cr. Ordine di San Gregorio Magno Richard-Joseph E. MENN
Cav. SMOCSG Vincenzo CORTESE
Cav. SMOCSG Nicola DI PIETRO
Cav.Gr.Cr. SMOCSG Umberto ZIO
Cav. OMRI Nicola ZIO
Cav. SMOCSG Paolo GORGA
Cav. SMOCSG Alessandro PATRIARCA
Cav. SMOCSG Michele SALERNO
Cav. SMOCSG Giuseppe BOVINO
Sig. Maurizio ARDITI
Sig. Marcello INTOTARO FALCONE

 

 

Donazione del busto reliquiario della Beata Maria Cristina di Savoia, Regina delle due Sicilie.

Fatima, 12 aprile 2014.
Ancora prima di costituire la Nobilis Academia Sancti Ambrosii Martyris, gli attuali componenti del consiglio direttivo , grazie all’aiuto di un gruppo di fedeli e cari amici, pensarono di far realizzare un Busto reliquiario della Beata Maria Cristina di Savoia e durante un pellegrinaggio organizzato nella città Mariana di Fatima (Portogallo) lo donarono al Museo Reliquiario (Lipsanoteca) di Ourem in Braganca. Il prezioso busto fu fatto realizzare all’artista Leccese Stella CIARDO. La cerimonia di ostensione fu celebrata alla presenza del Capo della Casa Reale di Portogallo – Dom Duarte Pio, Duca di Braganza.

Translate »